Sandra e Mauro gestiscono un grazioso agriturismo nel cuore verde dell’Abruzzo, tra il mare Adriatico con le sue bandiere blu e il Parco Nazionale della Majella (l’unica montagna d’Europa sulla quale si può sciare guardando il mare); un piccolo albergo in piena campagna, adagiato sul versante sinistro del fiume Foro. E’ un’oasi per la famiglia che vuole vivere secondo i ritmi stagionali della natura e dei suoi prodotti, ma con tutte le possibilità del turismo concentrate entro pochi chilometri dallo sci, al mare, dal golf alle escursioni sulle vie degli eremi e delle antichità, e poi tutte le località delle vicine regioni Umbria, Lazio, Marche, Molise, Campania e Puglia raggiungibili in una giornata di escursione. Il sole, l’aria, l’acqua più buona d’Italia che sgorga dalle vicine sorgenti dell’Appennino, il paesaggio dei campi, la tranquillità per ritemprare il corpo e lo spirito: tutto nel piccolo scrigno de “La Capezzagna”.